Life Style

Unorthodox: chi è Shira Haas l’attrice protagonista


Ritratto di Shira Haas, la 24enne attrice delle serie tv Unorthodox e Shtisel su Netflix

A poche settimane dalla sua uscita, Unorthodox è diventata una di quelle miniserie Netflix capaci di mettere d’accordo pubblico e critica. Il merito va alla storia racconta, basata sulla vicenda vera della scrittrice Deborah Feldman, ma anche all’interprete, l’attrice israeliana Shira Haas che ha il ruolo della protagonista, la 19enne Esty Shapiro

Shira/Esty attira lo sguardo come una calamita dalla prima inquadratura, il suo viso minuto e i suoi occhi grandi e profondi sono magnetici: è perfetta nell’accompagnare l’evoluzione del personaggio, che dopo quasi 20 anni da componente osservante e integrata nella comunità chassidica ultraortodossa di Williamsburgh, New York, scopre in sé il desiderio di liberarsi da una famiglia e da una comunità opprimenti, per trovare un nuovo cammino.

Shira Haas è un’attrice israeliana di 24 anni. Il suo ruolo in Unorthodox l’ha resa visibile al grande pubblico, ma non è la sua prima interpretazione, dal momento che lavora in produzioni israeliane dal 2014. Ha lavorato anche in Shtisel, un’altra serie Netflix di ambientazione simile: narra episodi della vita quotidiana di una famiglia charedi, che vive in un quartiere ultraortodosso a Gerusalemme. Anche per Shtisel, come per i primi episodi di Unorthodox, Shira si è rasata completamente i capelli: un gesto che l’attrice stessa ha definito, in un’intervista a Variety, come il suo vero battesimo nel mondo della recitazione. La scena in cui le vengono tagliati i capelli è forse quella emotivamente più forte di Unorthodox e per Shira uno dei motivi che l’hanno indotta ad accettare  il ruolo di Esty. 

Foto da Instagram @shirahaas

Foto da Instagram @shirahaas

Sul suo account Instagram posta foto e video dal set e immagini della sua vita quotidiana a Tel Aviv. Ci sono curiosi dettagli sulle riprese di Unorthodox, ma anche istantanee dell’attrice vestita con l’uniforme dell’esercito israeliano – il servizio militare è obbligatorio per uomini e donne -, scatti dal red carpet e cene con gli amici.

Nel 2016 Shira ha condiviso lo schermo con Jessica Chastain per The House of Hope, un film di guerra grazie al quale Haas ha iniziato a frequentare Hollywood. Il suo personaggio, Urzula, è una dei co-protagonisti di questa storia, che racconta come i proprietari dello zoo di Varsavia salvarono centinaia di animali e di persone minacciate dall’invasione nazista durante la seconda guerra mondiale. 



Source link

Leave a Reply