Notizie Sport

Gnonto lascia l’Inter: l’attaccante del 2003 firma con lo Zurigo – La Gazzetta dello Sport


Contratto da professionista per il sedicenne azzurro, che si era messo in mostra al Mondiale Under 17

Wilfried Gnonto, attaccante classe 2003 delle giovanili dell’Inter, se ne va. Willy, protagonista lo scorso inverno del Mondiale Under 17 con l’Italia, ha infatti firmato un contratto di tre anni con lo Zurigo, formazione attualmente al quarto posto nel campionato svizzero. A comunicare l’accordo è stato proprio il suo nuovo club, che ha specificato che i contatti erano iniziati già qualche mese fa e che il trasferimento del giocatore, oggi sedicenne, diventerà effettivo per la stagione 2020-21, anche se non è ancora possibile fissare una data per lo stop legato al coronavirus.

Per Esposito

—  

Gnonto, 165 centimetri di potenza, dribbling e senso del gol, fra i giovani può giocare in tutti i ruoli d’attacco. Era considerato una delle speranze del settore giovanile: in questa stagione era la stella dell’Under 18, ma giocava spesso anche con la Primavera e aveva sostenuto qualche allenamento con la prima squadra. La sua vetrina internazionale era stata il Mondiale Under 17: convocato in extremis in sostituzione di Esposito, era diventato subito titolare per Nunziata, segnando cinque gol, i più giovani della competizione, e mostrando la grandi capacità di saltare l’uomo e di trovare la porta e una straordinaria accelerazione palla al piede. Doti che apparentemente hanno convinto lo Zurigo ad offrirgli un contratto da professionista, nonostante la giovane età. Wilfried è nato a Baveno, in provincia di Verbania, da genitori della Costa d’Avorio. Da quando era piccolo ha sostenuto lunghi viaggi per allenarsi con l’Inter. Ora una nuova tappa, fortemente voluta proprio dal giocatore, che ha preferito il contratto e la possibilità di giocare subito coi grandi all’intenzione dell’Inter di farlo crescere ancora coi giovani.



Source link

Leave a Reply